Catalogo
Dirette Tv
Cerca

Salute

Massimo Ghini: "Mio figlio 25enne ricoverato per Covid"

L'attore lo ha raccontato all'agenzia AdnKronos per mettere in guardia: "Il virus colpisce anche i giovani"

Condividi
"Il virus ora non colpisce solo gli anziani ma anche i giovani ed è diventato molto più pericoloso". A mettere in guardia è l'attore Massimo Ghini che ha visto suo figlio di 25 anni finire ricoverato in ospedale a causa del Covid.

L'attore ha raccontato il momento difficile all'agenzia stampa AdnKronos. Ghini ha ammesso che tutto è partito da un incontro tra amici. "Tutto è nato da un assembramento, mio figlio e un gruppo di suoi amici avevano deciso, visto che non ne potevano più, di incontrarsi in una casa e avevano fatto tutti il tampone rapido", ha detto l'attore. Tampone che "non è servito a niente".

Ghini ha affermato che inizialmente il figlio diceva di sentirsi bene dopo la diagnosi di positività al Covid, ma il medico gli ha consigliato di andare in ospedale. "Dove gli è stata diagnosticata una polmonite bilaterale", ha spiegato. Ora il figlio sta meglio, ma è ancora positivo: "Si trova in un Covid-hotel e sta continuando a farsi la sua quarantena".
25 febbraio 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154