Catalogo
Dirette Tv
Cerca

AMERICA

Jill Biden, una first lady dal sangue italiano

Jill Biden, la nuova first lady americana, ha origine italiane: il nonno Domenico è partito nel 1900 dalla Sicilia per gli Usa, dove il cognome della famiglia si è trasformato da "Giacoppo" in "Jacobs"

Condividi
Era il 19 maggio del 1900 quando il nonno di Jill Tracy Jacobs, che poi diventerà Jill Biden, 69 anni, la nuova first lady americana, moglie del neo presidente americano Joe Biden, 78 anni, si imbarcò con la madre e i fratelli verso gli Stati Uniti, lasciando per sempre la piccola frazione di Gesso, in Sicilia, sulle colline a nord di Messina.

Sono trascorsi 120 anni da quando Domenico Giacoppo, che allora aveva solo un anno, si apprestava a cominciare una nuova vita in America. Prima di Domenico, era già partito per gli USA suo padre, Placido Giacoppo, che si stabilì in Pennsylvania, modificando il cognome in "Jacobs".
La svolta nella vita della nuova first lady è arrivata nel marzo del 1975, quando la giovane Jill, 23 anni e un matrimonio alle spalle, incontra Joe Biden, 9 anni più di lei, senatore per il Delaware, segnato da un profondo lutto: in un tragico incidente stradale il neo presidente aveva perso la prima moglie Neilla Hunter e una dei suoi tre figli, Christina, di soli 13 mesi. Jill riesce ad attenuare il dolore del futuro marito grazie al suo amore e alla sua vicinanza, e insieme la coppia si sposa nel 1977, a New York. Nel 1981 nasce la loro figlia Ashley, 39 anni.
Insegnante di professione, Jill è rimasta accanto al marito anche quando pochi anni fa una nuova tragedia l’ha colpita: la morte di uno dei tre figli del marito, Beau, stroncato nel 2015 da un tumore al cervello, a soli 46 anni. "Ricordo ancora quello che ho passato quando Beau fu schierato in Iraq. Provavo un misto di orgoglio e paura, un desiderio che quel posto vuoto a tavola fosse riempito di nuovo", ha scritto poco fa su Instagram ricordandolo.
Jill Biden, si è spesa molto nei mesi passati per lanciare messaggi di speranza in tempi di pandemia: "Non siete soli. Siamo più forti di quanto avessimo mai saputo", aveva dichiarato su Instagram. Il sindaco di Messina, Cateno De Luca, si è già detto pronto ad ospitare Jill Biden in Sicilia per mostrarle il paesino di Gesso, dal quale sono partiti il nonno e il bisnonno oltre un secolo fa, e una cugina di ottavo grado della first lady, Caterina Giacoppo, ha dichiarato che sarebbe felice di conoscerla: "Avrei davvero piacere a incontrare la signora Biden, le farei trovare la pasta al forno e tutti i nostri piatti che le piacciono", riferisce Vanity Fair.

Ed è stata proprio Jill Biden, come riporta il magazine, a rivelare che da piccola adorava trascorrere ore in cucina insieme ai suoi nonni: "La domenica era il giorno del tradizionale pranzo italiano, con spaghetti, polpette e braciole", ha affermato la nuova first lady. "Ricordo che la casa profumava di origano, basilico, aglio e pomodori freschi".
10 novembre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154