Catalogo
Dirette Tv
Cerca

COMPLEANNI

Isabella Ferrari, compleanno in famiglia

L'attrice compie gli anni e festeggia con l'amore del marito Renato De Maria e dei suoi tre figli Teresa, Nina e Giovanni

Condividi
Isabella Ferrari il 31 marzo festeggia il suo 57esimo compleanno, con l'amore del marito Renato De Maria, 63 anni, dei loro due figli Nina, 23 anni, e Giovanni, 19, e della primogenita Teresa, 25, nata dal suo primo matrimonio con il designer e stilista Massimo Osti, scomparso nel 2005.
Isabella Ferrari, il cui vero nome è Isabella Fogliazza, è nata il 31 marzo del 1964 a Ponte dell'Olio, piccolo borgo in provincia di Piacenza, dove l'attrice aveva trascorso parte dell'infanzia insieme ai genitori Maria e Pietro, entrambi scomparsi, alla sorella maggiore Fausta, e al fratello minore Alessandro.

All'età di 10 anni Isabella si era trasferita con la sua famiglia a Piacenza, e a 15 anni aveva mosso i suoi primi passi nel mondo dello spettacolo, vincendo il concorso di bellezza Miss Teenager, titolo che le aveva consentito di ottenere un contratto discografico per registrare il suo primo e unico 45 giri.

Nel 1981 Isabella aveva esordito in televisione nel programma Sotto le stelle di Gianni Boncompagni, e successivamente aveva preso parte alla trasmissione per ragazzi 3, 2, 1... contatto!. Proprio durante la sua partecipazione a Sotto le stelle, Isabella Ferrari era stata notata da Carlo Vanzina, che nel 1983 stava cercando un'attrice per il suo film cult Sapore di mare.

Isabella Ferrari, accompagnata da sua madre Maria, si era presentata a Roma al provino per il film, che aveva segnato il suo debutto cinematografico. L'attrice, ospite a Verissimo lo scorso novembre, aveva ricordato quell'episodio e la madre scomparsa: "Mia mamma mi aveva accompagnata a Roma perché Carlo Vanzina stava cercando un'attrice per il suo film Sapore di Mare. Lei aveva il grande desiderio di diventare un'attrice, e ha puntato tutto su di me, quando ero ancora molto giovane, intorno ai 14 anni. Per me era molto importante il suo giudizio, non volevo mai deluderla".

A proposito del della popolarità ottenuta grazie a quel ruolo, l'attrice aveva raccontato a Silvia Toffanin: "Ogni giorno della mia vita sono stata con i piedi per terra, il successo non mi ha mai portato fuori dai binari".

All'età di 18 anni Isabella Ferrari si era trasferita definitivamente a Roma per intraprendere la carriera di attrice. Nel 1985 Isabella Ferrari aveva postato per la prima volta senza veli per l'edizione italiana di Playboy. L'attrice, che nel 2019 era stata protagonista di un'altra copertina di un magazine in cui si era mostrata senza veli, a Verissimo aveva parlato del rapporto con il suo corpo e con il passare del tempo: "Non mi sento assolutamente vecchia, ma totalmente in pista. Non mi scandalizza niente, sono poco conformista, mi esprimo da sempre con il mio corpo, ne ho avuto bisogno. Non mi sono mai sentita oggetto, forse oggetto del desiderio, ma col tempo ho imparato a sedurmi e non solo a sedurre".

Negli anni ottanta l'attrice avva recitato in numerosi film, tra i quali ll ras del quartiere, Sapore di mare 2 - Un anno dopo, Domani mi sposo, Giochi d'estate, Dagobert di Dino Risi, fino al grande passo al cinema impegnato con Appuntamento a Liverpool di Marco Tullio Giordana. La consacrazione come attrice per Isabella Ferrari era arrivata nel 1995 con la vittoria della Coppa Volpi durante la Mostra del Cinema di Venezia come miglior attrice non protagonista nel film Romanzo di un giovane povero di Ettore Scola.

Isabella Ferrari nei primi anni novanta era convolata a nozze con Massimo Osti, designer e stilista, scomparso a giugno del 2005, dalla cui relazione nel 1995 era nata la prima figlia Teresa, per poi separarsi qualche anno dopo.
Isabella Ferrari nel 1996 aveva recitato nel film Hotel Paura, diretta dal regista Renato De Maria, con il quale l'attrice aveva iniziato un'intensa storia d'amore. Lo scorso febbraio Isabella aveva condiviso un tenero scatto di coppia su Instagram, a corredo del quale aveva scritto: "Me e te".

Nel 2000 e 2001 Isabella Ferrari aveva interpretato il ruolo del commissario Giovanna Scalise nella celebre serie televisiva di Canale 5 Distretto di Polizia, la cui prima stagione era stata diretta proprio da Renato De Maria. Isabella e Renato erano convolati a nozze nel 2002, e dalla loro unione sono nati due figli: Nina, che lo scorso gennaio si è laureata in Storia dell'arte, e Giovanni. Ad agosto del 2019, in occasione del diciottesimo compleanno del suo terzogenito, Isabella Ferrari gli aveva dedicato dolcissime parole su Instagram: "Vederti crescere con il sorriso è il regalo più bello che la vita potesse farmi. Auguri piccolo mio, prenditi il mondo".

A Verissimo l'attrice, parlando del suo rapporto con i figli, aveva raccontato a Silvia Toffanin: "Quando i ragazzi crescono con una personalità molto differente, devi essere una mamma diversa e unica per ciascuno di loro; quindi è molto più impegnativo di quando erano piccoli". E a proposito del suo amore per il marito, aveva dichiarato: "Io e Renato condividiamo tutto, abbiamo gli stessi interessi. Ci piace andare al cinema insieme, passeggiare, condividiamo lo stesso mondo. Con lui ho imparato l'ironia".

Nel 2003 e 2004 Isabella Ferrari era tornata a recitare per la televisione nelle serie di Canale 5 Doppio agguato e Cuore contro cuore, e nel 2010 nella miniserie Nel bianco, sempre su Canale 5. Nel 2005 e 2006 l'attrice era stata protagonista dei film Amatemi, diretta nuovamente dal marito, e Arrivederci amore, ciao di Michele Soavi. Erano seguiti poi numerose interpretazioni, tra le quali quelle nei filmVite sospese, La lingua del santo, Il seme della discordia, Saturno contro, a fianco di Stefano Accorsi, Un giorno perfetto di Ferzan Özpetek, per il quale aveva vinto il Premio Pasinetti, Caos calmo e Due partite.

Nel 2012 l'attrice aveva recitato nel film E la chiamano estate, vincendo il premio Marc'Aurelio d'Argento per la miglior attrice al Festival Internazionale del Film di Roma, e nello stesso anno ​aveva preso parte anche al film di Woody Allen To Rome with Love, con un piccolo cameo. Dal 2017 al 2020 l'attrice aveva recitato nei film Napoli velata, diretta nuovamente da Ferzan Özpetek, In viaggio con Adele, È per il tuo bene, nella serie Baby, e nella pellicola Sotto il sole di Riccione, a fianco di Andrea Roncato e Luca Ward.

Isabella Ferrari a Verissimo aveva raccontato anche di aver dovuto affrontare negli ultimi anni un periodo difficile dovuto a un problema di salute: "Posso parlare della mia malattia solo in maniera positiva, perché ho incontrato una sanità italiana eccellente. In quei 3 anni vissuti in ospedale a Roma mi sono sentita protetta, e sono così fiera di essere italiana".

Rivivi, nel video sotto, l'intervista di Isabella Ferrari a Verissimo.
31 marzo 2021

Guarda anche

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154