Catalogo
Dirette Tv
Cerca

COMPLEANNI

Gianni Morandi, 76 anni di un eterno ragazzo

Il cantante festeggia oggi il suo settantaseiesimo compleanno, con l’amore per la musica e per la sua famiglia

Condividi

Foto Instagram @morandi_official

Gianni Morandi, o meglio Gian Luigi Morandi, compie l'11 dicembre 76 anni, con l’amore della moglie Anna e dei tre figli, e l’affetto di un pubblico trasversale, che lo ama anche per la sua semplicità. Musicista, cantante, attore, ma soprattutto pietra miliare della storia della musica italiana, Gianni Morandi è un artista poliedrico, che ha attraversato intere generazioni, vendendo oltre 50 milioni di copie in tutto il mondo, ma mantenendo sempre intatto il suo stile, senza mai perdere il suo celebre sorriso e quell’aria da bravo ragazzo, che lo hanno contraddistinto sin dai suoi esordi.
Gianni Morandi nasce a Monghidoro, in provincia di Bologna, l’11 dicembre 1944, da una famiglia di modeste condizioni economiche. Il padre Renato, scomparso nel 1971, era un ciabattino, e la madre Clara, morta nel 2013 a 90 anni, era casalinga: "Mia mamma era una donna sempre allegra e orgogliosa, le piaceva molto la musica", aveva raccontato il cantante ospite a Verissimo ad ottobre del 2019. Da ragazzo Gianni aveva cominciato a vendere bibite nel cinema della sua città, e ad aiutare il padre nel negozio di famiglia. Tra un lavoretto e l’altro, Gianni Morandi aveva un unico sogno, la musica. "Sono sempre vissuto in mezzo alla musica, da quando avevo 12 o 13 anni. Salivo su una sedia e cantavo le canzoni di Modugno, Claudio Villa e Celentano. Forse proprio da Villa e Celentano sono venuto fuori io", così si era raccontato a Verissimo.

Gianni Morandi cominciò ad esibirsi da ragazzino nelle feste di paese, e dopo aver ottenuto un diploma in contrabbasso al Conservatorio, al successo era arrivato per caso: "In famiglia cantavamo tutti. Da ragazzo arrivarono le feste paesane, dove fui invitato e, con un cachet di mille lire a serata, mi esibii finalmente su un palco. Era il tempo dei bambini prodigio, così la domenica facevo due esibizioni. Da allora non ho mai smesso di cantare", aveva raccontato a Oggi. Erano gli anni Sessanta, e durante un concerto a Bellaria, il giovane Gianni fu notato da un arbitro di pugilato, che fu attratto dalle sue braccia lunghe e dalle mani grandi. Fu lui a convincere Gianni Morandi a provare a cimentarsi nel pugilato; tuttavia l’esperienza durò ben poco. Gianni, infatti, voleva fare il cantante, e il manager non solo accettò la sua decisione, ma gli procurò anche un provino per la casa discografica RCA: "La vita è veramente strana, attraverso il pugilato arrivai alla musica", aveva raccontato il cantante su Facebook.

Proprio dopo quel provino arrivò l’esordio discografico come cantante, con il brano Andavo a cento allora, uscito nel 1962, che anticipava di qualche mese il primo vero singolo di successo di Gianni Morandi: Fatti mandare dalla mamma. La canzone divenne celebre in pochissimo tempo e il cantante si era ritrovato investito dal successo: trasmissioni tv, lettere d’amore di ragazzine che lo osannavano, e tanti concerti che registravano il tutto esaurito. La vera e propria consacrazione arrivò nel 1964, quando vinse il Cantagiro con un’altra grandissima hit: In ginocchio da te. Quel brano divennne talmente popolare che poco dopo Gianni Morandi, esordì anche come attore, in un film con lo stesso titolo. Arriverà poi la leva militare, e la vittoria a Canzonissima nel 1966 con il brano Non sono degno di te. L’anno successivo sarà la volta di uno dei più famosi pezzi in assoluto di Gianni Morandi, C’era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones. Da quel momento il cantante ha dato alla luce alcuni dei più grandi successi della musica italiana: Uno su mille, Si può dare di più, Ma chi se ne importa, e tanti altri brani, realizzando 45 raccolte e pubblicando 38 album.
Gianni Morandi è stato sposato dal 1966 al 1979 con Laura Efrikian, da cui ha avuto due figli: Marianna, 51 anni, e Marco, 46, oltre a Serena, nata nel 1967 ma vissuta solo poche ore, a cuasa di una grave crisi respiratoria. Marianna e Marco lo hanno reso nonno di cinque nipoti, due da Marianna, avuti con il cantante Biagio Antonacci, e tre da Marco. Nel 2015, in occasione della Festa dei Nonni, Gianni Morandi è stato votato come Nonno ideale in un sondaggio lanciato dal sito Babysharing. Il 10 novembre 2004 Gianni aveva sposato in seconde nozze Anna Dan. La coppia si era conosciuta a Bologna, mentre Gianni disputava una partita di calcio e Anna sedeva in tribuna: "Mi sono separato molto presto dalla mia prima moglie, poi ho incontrato Anna, 25 anni fa, e ci siamo sposati 10 anni dopo, stiamo molto bene insieme, mi aiuta tanto, è molto allegra e forte", aveva raccontato il cantante a Verissimo.
Dalla moglie Anna il cantante ha avuto un figlio, Pietro, 23 anni, diventato musicista come il padre, con il nome d'arte Tredici Pietro. Parlando dei figli il cantante aveva raccontato a Verissimo: "Sono un padre molto felice e fortunato, sono tre ragazzi stupendi e molto diversi. Pietro è un cantante e musicista come me e l’ho scoperto sui social, non mi ha mai parlato della sua passione per la musica. Fa uno stile completamente diverso dal mio, è un trapper, mi ha colpito e sorpreso allo stesso tempo".

E grazie alla musica, Gianni Morandi ha saputo conquistare intere generazioni anche di giovanissimi, con la sua immagine sincera e spensierata veicolata anche sui social. La collaborazione fra Gianni Morandi e Rovazzi con il brando Volare, è l’esempio di come l’artista sia sempre stato in grado di stare al passo coi tempi e di evolversi con grande entusiasmo ed energia. Del sostegno del pubblico il cantante aveva raccontato a Verissimo: "La gente mi ha sempre riempito d’affetto, ha fatto diventare le mie canzoni popolari, mi hanno sempre sostenuto e aiutato".

Gianni Morandi è anche un grande attore. Ha recitato in numerosi film per il cinema e per la tv, tra i quali Non son degno di te, Padroni di casa e il recente Sono tornato. Negli anni ha preso parte come attore anche a numerose fiction come In fuga dalla vita, Voglia di vincere, e il successo di Canale 5 L’Isola di Pietro, arrivata alla terza serie. Oltre alla musica, un altro grande amore di Gianni è lo sport. Tifoso della squadra di calcio del Bologna, la vera passione del cantante è la corsa. Gianni Morandi ha corso ben dieci maratone, tra le quali quelle di New York, Berlino, Londra, Parigi e Milano.
11 dicembre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154