Catalogo
Dirette Tv
Cerca

L'OMAGGIO

Francesco Totti e la telefonata di Maradona dopo il ritiro

In collegamento a Verissimo, Totti ricorda l'amico Diego Armando Maradona e confessa: "Quando ho smesso di giocare a calcio è stato il primo a chiamarmi"

Condividi
Ospite in collegamento a Verissimo, Francesco Totti racconta di essersi finalmente lasciato alle spalle il Covid-19 e ricorda Diego Armando Maradona, scomparso mercoledì: "Lui è ancora qui con noi. Le emozioni che ci ha lasciato sono irripetibili. Avevo un bellissimo rapporto con Diego, l'ho sentivo. Quando ho smesso di giocare Maradona è stato il primo a chiamarmi per darmi sostegno e per dirmi di stare tranquillo. È stato un gesto che porterò sempre con me".

Sul suo talento dice: "Fuori dal terreno di gioco era una persona straordinaria mentre in campo era il calcio, era inimitabile. Neanche alla Playstation si può copiare quello che faceva lui. Se si dovesse organizzare una partita in suo onore accetterei subito la convocazione".
28 novembre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154