Catalogo
Dirette Tv
Cerca

TELEVISIONE

Fabio Canino: "Aspetto ancora il principe azzurro"

Ospite per la prima volta a Verissimo nella puntata di sabato 16 gennaio, l'autore e conduttore televisivo parla della propria vita e del rapporto con i genitori

Condividi
"Mia madre e mio padre mi hanno sempre appoggiato e aiutato nelle mie scelte. Quando mio padre mancò io tornai a casa e in un cassetto trovai tutte le locandine dei miei spettacoli, tutti gli articoli, tutti i trafiletti: fu un'esperienza meravigliosa". Fabio Canino, ospite per la prima volta a Verissimo sabato 16 gennaio, parla della propria carriera e del rapporto con la famiglia.

L'autore e conduttore televisivo confida alcuni episodi della sua vita privata: "Quando si ammalò mia madre facevo tanta televisione, ma ho voluto bloccarmi per dedicarmi a loro, per restituire quello che mi era stato dato. Quando non ci sono stati più il testimone familiare è passato a me, è stato un momento difficile".

Ma non solo: Canino racconta anche di quando fece coming out a 18 anni. "Tornai a Firenze avvisandoli che dovevo parlare con loro di una cosa importante, poi glielo dissi: Sono gay", ricorda il personaggio televisivo, "dopo trenta secondi di silenzio mio padre esclamò: Oddio, chissà cosa mia aspettavo fosse accaduto. Andiamo a pranzo". Ma ricorda anche i tanti episodi di bullismo e omofobia che ha affrontato. E sulla vita sentimentale: "Oggi non sono innamorato. Ho perso un po' la speranza, forse sono io quello sbagliato perché ancora aspetto il principe azzurro".
16 gennaio 2021

Leggi anche

Video

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154