Verissimo

Catalogo
Dirette Tv
Cerca

COMPLEANNI

Emily Ratajkowski, compleanno da neomamma

La top model festaggia il primo compleanno da mamma di Sylvester Apollo, il figlio avuto con il marito Sebastian Bear-McClard

Condividi
Emily Ratajkowski il 7 giugno festeggia il suo 30esimo compleanno, il primo da mamma di Sylvester Apollo, 3 mesi, il figlio avuto lo scorso 8 marzo con il marito Sebastian Bear-McClard, 40 anni, sposato nel 2018.

La top model a marzo avevo condiviso su Instagram un collage di tenere foto risalenti al momento del parto, quando aveva tenuto in braccio il suo piccolo per la prima volta, a corredo delle quali aveva scritto: "Tra una spinta e l'altra, poi i primi momenti con Sly. Vita!"

Emily Ratajkowski, il cui nome completo è Emily O'Hara Ratajkowski, è nata il 7 giugno del 1991 a Londra, nel quartiere di Westminster. Figlia unica di Kathleen Anne Balgley, professoressa di letteratura statunitense, e di John David, pittore e insegnante d'arte di origini polacche e irlandesi, a 5 anni si era trasferita con la famiglia a San Diego, in California, crescendo poi nella vicina Encinitas. La modella aveva frequentato la San Dieguito Academy, la stessa scuola dove i genitori si erano conosciuti da insegnanti.

A 14 anni Emily Ratajkowski, mentre frequentava il liceo a San Diego, spinta dal suo insegnante di recitazione, aveva iniziato a lavorare come modella per la Ford Models. La top model, ricordando quel periodo, nel 2015 aveva raccontato a Grazia: "Quando feci il mio primo servizio di moda avevo 14 anni, ero poco più di una bambina. Si trattava di foto per una rivista per teenager. La notte prima non avevo chiuso occhio, ero così agitata; non avevo mai lavorato prima, e non sapevo che cosa avrei fatto. Era un territorio sconosciuto e mi sentivo sopraffatta dalla responsabilità. Ho vissuto tutte le ansie da primo giorno di lavoro, come capita a tutti, solo che io avevo 14 anni".

A 15 anni la modella aveva recitato nella serie televisiva iCarly, e nel 2004 aveva interpretato il ruolo di Harriet nello spettacolo del Lyceum Theatre dal titolo Harriet Potter e il trono di Applewort . Nel 2009 Emily Ratajkowski aveva frequentato per un anno la Scuola delle Arti e di Architettura della UCLA, decidendo poi di abbandonare gli studi, per dedicarsi a tempo pieno all’attività di modella.

Nel 2012 Emily Ratajkowski era apparsa sulla cover del magazine treats!, e grazie a questa copertina era stata poi scelta come protagonista dei videoclip delle canzoni Love Somebody dei Maroon 5 e Fast Car di Taio Cruz.

Nel 2013 la top model aveva raggiunto la popolarità internazionale apparendo nel videoclip del brano Blurred Lines, cantato da Robin Thicke, T.I. e Pharrel Williams, canzone che aveva suscitato anche alcune polemiche a causa dei suoi contenuti, considerati sessisti.

"Non mi pento di averlo fatto, perché non posso sapere come sarebbero andate le cose se non ci fosse stato quel video, il successo della canzone, le contestazioni sui contenuti. Sono contenta di come si sono messe le cose per me. Tuttavia, se me lo proponessero oggi, non accetterei", aveva raccontato la top model a Grazia.

Nello stesso anno il magazine Esquire aveva eletto la top model donna dell'anno, e Rolling Stone l'aveva inserita tra le 20 donne più sensuali del mondo. Nel 2014 Emily Ratajkowski aveva debuttato come attrice al fianco di Ben Affleck nel thriller L'amore bugiardo - Gone Girl, di David Fincher. Nel 2015 la modella aveva sfilato per Marc Jacobs a New York, e aveva recitato nei film We Are Your Friends, al fianco di Zac Efron, e in Entourage, nel quale aveva interpretato sé stessa, e nel 2016 aveva preso parte a un episodio della serie televisiva Easy.

La modella tra il 2015 e il 2019 aveva poi recitato nei film We Are Your Friends, Cruise, In Darkness - Nell'oscurità, Come ti divento bella! , Welcome Home - Uno sconosciuto in casa, e L'arte della truffa.

Emily Ratajkowski, che fino al 2014 aveva vissuto una storia d'amore con Andrew Dryden, direttore creativo di un brand di moda, si era poi legata a dicembre dello stesso anno al musicista Jeff Magid, con il quale aveva vissuto una relazione fino al 2017.
Emily Ratajkowski alla fine del 2017 aveva iniziato un'intensa storia d'amore con Sebastian Bear-McClard, produttore cinematografico, con il quale Il 23 febbraio del 2018 era convolata a nozze in un'aula del Palazzo di Giustizia di New York, alla presenza di pochissimi invitati.

Lo scorso anno, per celebrare l'anniversario di matrimonio, la top model aveva condiviso su Instagram alcuni scatti inediti e un video di quel giorno memorabile, a corredo del quale aveva scritto: "Ti sposerei ancora, ancora e ancora", e nella didascalia di un altro post aveva dedicato al compagno altre dolcissime parole: "Ti amo ogni giorno di più".

Le nozze della coppia avevano destato non poco clamore ad Hollywood, perché erano arrivate dopo pochi mesi di relazione, ma la top model, ospite del programma Busy Tonight di Busy Philipps, aveva poi svelato: "Tutti pensano che io e Sebastian ci siamo sposati troppo rapidamente, ma ci conoscevamo da molto tempo".

Emily Ratajkowski aveva dato l'annuncio della nascita del suo primogenito lo scorso 12 marzo, condividendo una tenera foto su Instagram in cui era immortalata mentre allattava il suo piccolo: "Sylvester Apollo Bear si è unito a noi sulla terra. Sly è arrivato l'8 marzo del 2021, nel mattino più surreale, bello e pieno d'amore della mia vita", aveva scritto la modella a corredo dello scatto.
Emily Ratajkowski, che per il lavoro di pittore del padre era venuta a contatto con varie figure di nudo femminile, ha sempre dichiarato di sentirsi "a proprio agio a corpo svestito”, come aveva dimostrato anche durante la sua gravidanza, immortalandosi spesso su Instagram in scatti senza veli in cui mostrava il suo bellissimo pancione.

La top model aveva dato la notizia della gravidanza lo scorso ottobre, sulle pagine di Vogue America, senza mai svelare nel corso della gravidanza il sesso del nascituro: "Quando io e mio marito diciamo agli amici che sono incinta, la loro prima domanda dopo 'Congratulazioni' è quasi sempre: 'Sapete cosa sarà?' Ci piace rispondere che non sapremo il sesso fino a quando nostro figlio non avrà 18 anni e che poi ce lo farà sapere. Tutti ridono, ma questo scherzo nasconde una verità importante; noi non abbiamo idea di chi o che cosa stia crescendo nella mia pancia", aveva spiegato la top model al magazine.

Della gravidanza vissuta a fianco al marito Sebastian Bear-McClard, la top model aveva raccontato: "A mio marito piace dire che 'siamo incinti'. Per quanto sia dolce, non è proprio vero. La gravidanza è innatamente solitaria. Nonostante abbia un compagno amorevole, e molte amiche pronte a condividere i dettagli delle loro gravidanze, alla fine sono sola con il mio corpo in questa esperienza".

Emily Ratajkowski, come altre mamme vip, in questi primi mesi con il suo primogenito, ha condiviso spesso su Instagram la sua esperienza con l'allattamento al seno. Lo scorso aprile la modella aveva pubblicato alcuni scatti in cui allattava il piccolo, a corredo dei quali aveva scritto: "Se sembra che allatti sempre è perché lo faccio".
07 giugno 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154