Catalogo
Dirette Tv
Cerca

STATI UNITI

Elisabetta Canalis, le lacrime per il primo Natale senza mamma Bruna

In collegamento con Verissimo nella puntata del 26 dicembre la modella e attrice sarda spiega perché ha preferito non tornare in Italia per le feste

Condividi
"Quest'anno per la prima volta passiamo il Natale separati perché non avevo un motivo di lavoro per venire in Italia in questo periodo e non volevo mettere a rischio mia madre, nonostante mi testi regolarmente e nonostante ci siano dei voli covid free: siamo così vicini al vaccino che abbiamo pensato che, per venti giorni, un mese, dobbiamo tenere duro". Elisabetta Canalis è in collegamento con Verissimo dagli Stati Uniti, dove è rimasta per festeggiare le feste natalizie.

"Quello che vorrei dire alla mia mamma è quello che le dico ogni giorno, che ci è mancata tanto e che è solo questione di pochi giorni, poi ci rivedremo e ci riabbracceremo tanto", dice la modella e attrice di Sassari non riuscendo a trattenere le lacrime, "credo che le manchi tanto Skyler".

Nonna Bruna infatti dovrà trascorrere il Natale senza poter vedere la nipotina Skyler, 5 anni. "È una bambina fantastica, grazie alla tecnologia riusciamo a mandare un sacco di video alle nonne. Penso che stiamo riuscendo a farle vivere questo momento in maniera non troppo pesante", racconta Canalis, poi scherza, "purtroppo caratterialmente un po' mi assomiglia spero abbia preso qualcosa anche da suo padre"
26 dicembre 2020

Guarda anche

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154