Verissimo

Catalogo
Dirette Tv
Cerca

La passione

Leonardo Lamacchia e il sogno di vivere di musica

Dalla sua passione per la musica e per il canto, all'avventura ad Amici: a Verissimo la storia di uno dei cantanti protagonisti del talent show di Canale 5

Condividi
Leonardo Lamacchia, 27 anni compiuti il 17 aprile, uno dei cantanti protagonisti di questa edizione di Amici, nella quale si è distinto per il suo talento nel canto e nella scrittura, all'interno del team guidato da Ruby Zerbi e Alessandra Celentano, si è raccontato a Verissimo sabato primo maggio, parlando della sua passione per la musica e ripercorrendo con Silvia Toffanin le emozioni vissute nel talent show di Canale 5, e la sua avventura nel programma, che si era conclusa il 27 marzo, nel corso della seconda puntata del serale.
Leonardo Lamacchia è nato a Bari il 17 aprile del 1994, e ha una sorella alla quale è molto legato. La sua famiglia vive in Puglia, mentre lui si è trasferito da diversi anni prima a Napoli e poi a Milano per inseguire il suo sogno di cantante. Leonardo si è avvicinato alla musica da bambino. All'età di 6 anni cantava in un coro di voci bianche e aveva inziato a studiare pianoforte.

Il cantante negli anni si è avvicinato a generi musicali diversi: la musica classica e lirica, il rock e l'indie-rock, la musica d'autore italiana e francese. Da adolescente Leonardo si era esibito al Teatro Petruzzelli di Bari, e dopo la maturità, si era laureato in disegno industriale all'Università degli Studi di Bari. Per mantenersi durante gli studi universitari il cantante aveva svolto diversi lavori, tra i quali barista, commesso in una profumeria, cameriere, operatore di call center.
Durante il lockdown Leonardo era andato incontro al licenziamento, e il cantante aveva confessato di aver sofferto molto nell'aver dovuto chiedere il sostegno dei genitori per mantenersi in questo periodo difficile.

Leonardo Lamacchia nel 2017 era stato uno dei protagonisti del Festival di Sanremo, partecipando al concorso canoro nella sezione Nuove proposte, e classificandosi al quarto posto con il brano Ciò che resta. Leonardo, che in passato ha aperto anche alcuni concerti del collega e amico Ermal Meta, nello stesso anno aveva pubblicato il primo album, dal titolo Ciò che resta, che conteneva anche l'omonimo brano presentato a Sanremo.

Il 14 novembre del 2020 Leonardo Lamacchia era entrato ad Amici con l'approvazione di Rudy Zerbi, presentando un suo brano dal titolo L'appuntamento. Leonardo, che nel corso del programma ha dimostrato anche le sue doti di musicista, esibendosi anche al pianoforte, nella sua permanenza nella scuola ha lavorato anche con il produttore Michele Canova, che aveva deciso di produrre il suo inedito Via Padova.

Ad Amici Leonardo aveva poi presentanto un altro inedito dal titolo Il Natale e l'estate. Il 20 febbraio il cantante aveva lanciato un altro singolo dal titolo Orione, al quale era seguito il brano Giganti.

Leonardo Lamacchia, durante il programma, aveva fatto coming out, spiegando di aver voluto parlare di questo aspetto della sua vita anche per non far sentire diversi tanti ragazzi che si possono trovare in una situazione di disagio. "Mi piacerebbe che nessun altro ragazzino o ragazzina si sentissero diversi. Voglio parlare a tutti loro di questo, come artista ho il dovere morale di farlo. Ci si sente troppo male a nascondere certe cose, non voglio che nessuno provi quello che molti omosessuale provano, la vergogna me la porto ancora dentro. Siamo nel 2021, sarebbe bello se una vetrina come questa parlasse ai giovani di cose tanto importanti. Non ho paura di nulla, non voglio più averne, abbiamo la possibilità di rendere l'Italia un posto migliore", aveva dichiarato il cantante, raccontando anche di essere stato sovrappeso e di quanto questo l'avesse segnato nella vita.

Lo scorso febbraio Leonardo Lamacchia aveva affrontato e vinto anche una sfida contro il cantante Sergio, al quale Anna Pettinelli voleva assegnare un banco nella scuola. A marzo Leonardo aveva ottenuto l'agognata maglia oro, ed era stato ammesso alla fase serale del programma, entrando a far parte della squadra capitanata da Rudy Zerbi e Alessandra Celentano, nonostante il parere contrario dell'insegnante Anna Pettinelli.

Il cantante in quell'occasione aveva condiviso la propria gioia in un post su Instagram: "Questa maglia rappresenta tutto quello per cui ho lottato ogni giorno, ma la verità è che non ci sarei mai riuscito senza di voi. Vi prometto che non vi deluderò e dar il massimo per ricambiare tutto l'affetto che mi avete donato. Grazie Amici, grazie Rudy Zerbi e grazie a tutti voi, questa maglia è anche vostra!", aveva scritto il cantante, aggiungendo un cuore.

Leonardo Lamacchia, tra comparate e guanti di sfida, è entrato nel cuore del pubblico con le sue emozionanti esibizioni, arrivando alla seconda puntata del serale, andata in onda il 27 marzo scorso, nella quale Leonardo, che si era esibito nella prima manche, era stato mandato al ballottaggio provvisorio con la ballerina Serena e il cantante Deddy.

Il cantante, che nel corso della puntata si era esibito anche in alcuni suoi suoi inediti, era stato designato dalla giuria composta da Stash, Stefano De Martino ed Emanuele Filiberto come contendente alla sfida finale contro Aka7even, il cantante del team CuccArisa mandato al ballottaggio nella seconda manche. Leonardo Lamacchia aveva perso il ballottaggio finale, ricevendo il verdetto in casetta da Maria De Filippi, e aveva dovuto abbandonare il programma, visibilmente commosso, tra lo sconforto dei suoi compagni di avventura.

Leonardo aveva dichiarato: "È stato davvero incredibile, a prescindere dalle difficoltà. Voglio ringraziarti Maria, per averci creduto forse più di me", e rivolgendosi ai compagni aveva aggiunto: "Ognuno di voi mi ha dato qualcosa, non è la fine per nessuno, è semplicemente un'altra lotta, e sono pronto a lottare".
Leonardo Lamacchia, dopo la sua uscita dal talent show, aveva condiviso le sue emozioni in un post su Instagram: "Eccoci qui a tirare le somme di un'esperienza unica ed irripetibile come quella di Amici. Mi è dispiaciuto tanto uscire e lasciare tutti quei matti da soli senza nessuno che facesse più la spesa ma, prima o poi, sarebbe accaduto comunque. La vita è un divenire di cose, un flusso di persone ed esperienze che ti forgiano e ti cambiano, questa volta sicuramente in meglio!", aveva scritto il cantante a corredo di una foto di una sua esibizione nel programma.

Leonardo aveva poi ringraziato tutto il cast di Amici: "Ci tengo a ringraziare tutti, dal primo all'ultimo! In primis Maria, una donna unica nel suo genere, di un'umanità disarmante; tutta la redazione, i vocal coach e i miei compagni di avventura. Ho lasciato alla fine tutti voi che mi state seguendo e state ascoltando la mia musica, mi state scrivendo in tantissimi e piano piano spero di poter rispondere a tutti! Grazie per tutto ragazzi. Ci vedremo presto, lo prometto. Un cuore da solo non ci può bastare".
29 aprile 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154