Verissimo

Catalogo
Dirette Tv
Cerca

Storie

Aiello, una vita per la musica

Il cantante si è raccontato per la prima volta a Verissimo sabato 20 febbraio, parlando della sua passione per la musica

Condividi
Aiello, 35 anni, ospite a Verissimo per la prima volta sabato 20 febbraio, nella sua prima intervista televisiva, ha raccontato la sua passione per la musica, ripercorrendo con Silvia Toffanin i momenti più intensi della sua carriera e della sua vita.

Aiello, il cui nome completo è Antonio Aiello, è nato a Cosenza il 26 luglio del 1985. Il cantante ha coltivato la sua passione per la musica sin da bambino; dall’età di 10 anni iniziò a studiare prima pianoforte, poi violino. A 16 anni Aiello si era avvicinato al canto, scrivendo anche le sue prime canzoni, e iniziando a esibirsi in pubblico. Dopo la maturità scientifica, Aiello ha ottenuto una laurea triennale in Scienze della comunicazione e una laurea magistrale in Economia.

Aiello, che con il brano Ora, scritto e composto da lui, sarà uno dei cantanti in gara nella categoria Big della prossima edizione del Festival di Sanremo, aveva tentato di partecipare al concorso canoro anche nel 2011, nella categoria Nuove proposte, senza riuscire a qualificarsi tra i finalisti.

Nel 2011 il cantante si era trasferito a Sydney, in Australia, in cerca di nuove ispirazioni e contaminazioni, e suonando con una band locale. Tornato in Italia, nello stesso anno Aiello pubblicò il suo primo singolo, Riparo, e nel 2017 il suo EP di debutto dal titolo Hi-Hello.
Nel 2019 Aiello ha pubblicato la sua hit Arsenico, grazie alla quale lo scorso anno il cantante ha ottenuto il suo primo disco di platino, con oltre 70.000 copie vendute. Aiello lo scorso gennaio aveva espresso la sua gioia per il traguardo raggiunto in un post su Instagram: "Ieri Arsenico ha compiuto due anni. Finalmente, a casa è arrivato il disco di platino raggiunto ad agosto. Lo mostro con orgoglio a mia madre... è ancora mezza incredula, come me", aveva scritto Aiello a corredo di uno scatto in bianco e nero in cui mostrava il prestigioso riconoscimento.

A settembre del 2019 Aiello aveva poi pubblicato il singolo La mia ultima storia, premiato con un disco d'oro. Entrambi i brani sono contenuti nel suo primo album Ex voto.

A febbraio del 2020, Aiello è stato candidato al David di Donatello, nella categoria miglior canzone originale, con il suo brano Festa, contenuto nella colonna sonora del film Bangla. La scorsa estate il cantante aveva pubblicato il brano Vienimi (a ballare), incentrato sul genere urban e su sonorità particolari che uniscono il Nordafrica, la Spagna e il Sud Italia.

La canzone, tormentone dell’estate 2020, è stata certificata disco d’oro da FIMI per aver venduto oltre 35.000 copie. Aiello lo scorso ottobre ha pubblicato il suo ultimo singolo dal titolo Che canzone siamo.
20 febbraio 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154