Verissimo

Catalogo
Dirette Tv
Cerca

L'omaggio

Carla Fracci, storia di "un'eterna fanciulla danzante"

A "Verissimo - Le storie" l'intervista alla grandissima ballerina, scomparsa di recente

Condividi
"Rimangono delle cose addosso, rimangono ricordi, ma non si può vivere solo di quelli: bisogna pensare sempre al futuro". Carla Fracci si era racconta a Verissimo nella puntata di sabato 16 gennaio. E ora, a pochi giorni dalla sua scomparsa, Verissimo - Le storie ripropone l'intervista alla grandissima ballerina.

"Sono nata e cresciuta in campagna: ho dei ricordi bellissimi e vivissimi di quel periodo, con una nonna stupenda", si confida Fracci, "non avevo sogni su cosa fare da grande: pensavo solo a giocare, rubare la frutta, arrampicarmi sugli alberi. Vivevo con questa semplicità di vita della campagna, e tutto questo è rimasto, e molto forte".

L'icona nazionale della danza parla anche del suo rapporto con il marito. "Quando ci siamo conosciuti, Beppe era già fidanzato", sorride Fracci, "poi ci fidanzammo, le nozze arrivarono solo dopo nove anni perché abbiamo dovuto rinviarle spesso: io venivo invitata spesso all'estero, i documenti per il matrimonio scadevano e dovevamo rifarli ogni volta". E sulla maternità: "Avrei voluto altri figli, mio marito no. È stato un errore, mi è dispiaciuto molto".
29 maggio 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154