Catalogo
Dirette Tv
Cerca

CELEBRITÀ

Britney Spears e il documentario sulla sua vita: "Ho pianto per due settimane"

La popstar rompe il silenzio su Framing Britney Spears, il documentario che ripercorre vita e carriera della cantante

Condividi
"Ho pianto per due settimane e, beh, piango ancora a volte!" Britney Spears, 39 anni compiuti lo scorso dicembre, commenta così il documentario Framing Britney Spears che ripercorre la carriera e le tappe principali della sua vita, dal successo mondiale, al modo in cui è stata trattata dai tabloid, al ricovero in un reparto psichiatrico nel 2008 fino alla tutela del padre Jamie Spears.

"La mia vita è sempre stata molto speculata", scrive la popstar su Instagram in un video post dove balla sulle note di Crazy degli Aerosmith. "Per la mia sanità mentale ho bisogno di ballare @iamstevent ogni notte della mia vita per sentirmi selvaggia, umana e viva! Mi sono esposta per tutta la vita esibendomi di fronte alle persone! Ci vuole molta forza per FIDARSI dell'universo con la tua vera vulnerabilità perché sono sempre stata molto giudicata, insultata e messa in imbarazzo dai media... e lo sono ancora oggi!".

Il riferimento è al documentario voluto dal New York Times: "Non ho guardato il documentario ma da quello che ho visto sono rimasta imbarazzata per il modo in cui mi hanno ritratta. Ho pianto per due settimane e, beh, a volte pianco ancora!".

I fan di Britney Spears hanno avviato nel 2014 il movimento #FreeBritney per liberare la cantante dalla tutela legale che il padre esercita su di lei ormai da 12 anni, il quale controlla ogni aspetto della sua vita. Inoltre i fan contestano che la conservatorship abbia diffuso un’immagine distorta della popstar, ritenuta mentalmente incapace, nonostante Britney Spears abbia comunque continuato la sua produzione artistica, pubblicando 4 album e vendendo linee di profumi e lingerie. Nel 2019 il movimento è tornato virale nella speranza che la battaglia legale con il padre potesse concludersi a favore della cantante.
31 marzo 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154