Venus Club

Catalogo
Dirette Tv
Cerca
Venus Club

L'INTERVISTA

Yole Signorelli: "Da giovane non avevo i termini per definirmi"

Yole Signorelli, in arte Fumettibrutti, racconta la costruzione della propria identità di genere e il rapporto con la famiglia nello studio di Venus Club

Condividi
Josephine Yole Signorelli, famosa con lo pseudonimo di Fumettibrutti, è ospite della prima puntata di Venus Club, il nuovo programma di Italia 1 condotto da Lorella Boccia. Classe 1991, Yole Signorelli esordisce nel mondo delle graphic novel con Romanzo Esplicito nel 2018 con il quale ottiene notorietà e numerosi riconoscimenti.

La mia è una metafora di crescita. Io ho parlato di identità di genere nei miei lavori perché ho fatto un percorso di transizione passando da un genere a un altro. Chiunque però crescendo cerca la propria identià, tutte le identità sono in costruzione, siamo in divenire", racconta la ragazza che spiega anche l'importanza delle parole per la costruzione dell'identità di genere, "Io non avevo la terminologia per definirmi. Se avessi avuto questi termini da giovane, sarei stata molto più rilassata. Io mi sarei definita no-binary. Adesso voglio i pronomi femminili perché è come mi sento".

Parlando della sua famiglia, la fummettista aggiunge: “I miei all’inizio non capivano, ma i genitori si devono augurare sempre l’amore e il bene per i figli. Noi siamo quattro: una sorella più grande, poi il mezzano, poi ci sono io e poi c’è Luca, una persona nello spettro autistico ed è favoloso".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY INFINITY MAGAZINE
07 maggio 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154