Catalogo
Dirette Tv
Cerca

CRONACA

Vittorio Brumotti a Castello di Cisterna

L'inviato di Striscia la notizia nella piazza di spaccio del comune di Napoli

Condividi
"La situazione è insostenibile". Comincia così la testimonianza di un ex pusher che operava nel rione 219 di Castello di Cisterna, comune nella città metropolitana di Napoli. A Striscia la notizia denuncia lo spaccio in mano a clan importanti della Camorra, e il dramma dei giovanissimi del quartiere arruolati come sentinelle e spacciatori.

Così Vittorio Brumotti, dopo aver documentato con telecamere nascoste il traffico di cocaina nel rione, è intervenuto in sella alla sua bici per riappropriarsi del territorio. Insieme a lui anche i Carabinieri, che in un blitz hanno identificato e fermato un venditore di morte. Grazie alle perquisizioni le forze dell’ordine hanno portato alla luce alcuni depositi utilizzati per nascondere gli stupefacenti e individuato un sistema di videosorveglianza installato dai clan per monitorare la piazza di spaccio per denunciare il degrado dovuto allo spaccio che avviene a cielo aperto a due passi da casa sua.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
02 novembre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154