Catalogo
Dirette Tv
Cerca

ANTICIPAZIONI

Striscia la Notizia, le mascherine FFP2 certificate per bambini non sono valide

Prosegue l’inchiesta di Striscia la notizia sulla qualità delle mascherine vendute in Italia

Condividi
Continua l’inchiesta di Striscia la Notizia sulla qualità delle mascherine vendute in Italia e non solo. Nella puntata di lunedì 22 marzo, Moreno Morello si occupa dei dispositivi che vengono commercializzati come FFP2 certificate per bambini.

"Non esistono FFP2 certificate per bambini – dichiara il direttore generale dell’Ente italiano di normazione UNI Ruggero Lensi – in quanto le FFP2 sono state immesse nel mercato dell’Unione Europea quali dispositivi di protezione per i lavoratori. Alcuni parametri sono adatti solo agli adulti. Esistono FFP2 di taglia piccola, ma non possono essere considerate valide per i bambini".

Infatti, l’inviato di Striscia riceve da tutti gli organismi notificati – riconoscibili grazie ai codici CE presenti sulle confezioni – la stessa risposta: “Non abbiamo mai certificato FFP2 specifiche per bambini”. Grazie alle segnalazioni di Striscia la notizia, sono in corso controlli in tutta Italia e i Carabinieri di Prato hanno già sequestrato oltre 70.000 mascherine. Anche il gigante dell’e-commerce Amazon ha fatto sapere a Moreno Morello di aver rimosso in misura precauzionale tutti i prodotti oggetto dell’inchiesta del Tg satirico.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
23 marzo 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154