Catalogo
Dirette Tv
Cerca

L'INTERVISTA

Striscia la Notizia, l'intervista a Rocco Casalino

Pinuccio di Striscia la Notizia raccoglie le confidenze dell'ex portavoce di Giuseppe Conte

Condividi
Striscia la Notizia, nella puntata del 1 marzo, lancia un nuovo programma “Rai Scoglio 24”. Ospite di Pinuccio, per la prima puntata, l'ex portavoce del Presidente del Consiglio Rocco Casalino, che ai microfoni di Pinuccio si confida senza veli.

L’inviato Pinuccio chiede a Casalino se andrebbe mai a fare il portavoce di Silvio Berlusconi. "No". Per un milione di euro? "No". Per 2? "Per 2 ci vado, perché l’immagine pubblica di Berlusconi si può recuperare”. E poi affonda il colpo, parlando di Matteo Renzi: "Ma non lo farei mai per Matteo Renzi, per nessuna cifra. Non mi sentirei moralmente di prendere i soldi, perché la sua immagine pubblica è irrecuperabile. Renzi dopo quello che ha fatto dovrebbe sparire dalla vita politica per l’eternità".

È anche l'occasione per presentare il suo libro autobiografico, il Portavoce (Piemme), "che ha venduto più di Obama. Sono più in alto in classifica" e si lascia andare a commenti sull'esperienza a "Chigi" oltre che a qualche giudizio politico. Definisce Maria Elena Boschi "co-responsabile di una delle più grosse immoralità del nostro Paese, di aver aperto una crisi di governo al buio in un momento di pandemia. Mi dici una parola in barese peggio di immorale?" chiede. Mentre su Giorgia Meloni: "Un po’ la stimo. È meglio di come la dipingono, ma non mi piacciono le sue idee".

Il futuro di Rocco Casalino? L’ex concorrente del GF non ha dubbi che sarà ancora in politica: "Credo sempre nell’attivismo, troverò il modo». Ma non è l’unico desiderio: «Quanto vorrei che Di Battista tornasse con noi. Secondo me torna, prova lo stesso amore che ho io per il Movimento 5 Stelle".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
02 marzo 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154