Catalogo
Dirette Tv
Cerca

CRONACA

Mascherine prodotte da Fca a scuola: i dubbi dei genitori

Dalla capacità di filtrazione, alla difficile vestibilità, fino al fortissimo odore di solvente: il servizio di Striscia la notizia

Condividi
Si moltiplicano le segnalazioni arrivate a Striscia la Notizia di genitori preoccupati per le mascherine che i figli devono indossare a scuola. Dopo aver fatto analizzare quelle prodotte per la presidenza del Consiglio da Fca il tg satirico dà voce alle mamme e ai papà in pensiero non soltanto per le reali capacità di filtrazione dei dispositivi di protezione individuali, ma anche per la loro vestibilità e gli odori che hanno.

Le mascherine destinate agli alunni infatti spesso sono risultate molto strette, tanto da far provare quasi una sensazione di soffocamento. Non solo: una volta estratte dalla confezione l'odore di solvente che si sente è davvero fortissimo. L'inviato di Striscia Moreno Morello allora si pone una domanda: "Ma come e quando avvengono i controlli di qualità delle mascherine prodotte e approvate dall'Istituto superiore di Sanità?".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
11 dicembre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154