Catalogo
Dirette Tv
Cerca

CRONACA

Caos tamponi, scambi di persona ed esiti fantasma

A Striscia la Notizia il caso di chi riceve tamponi di parenti deceduti mesi prima

Condividi
Il numero di tamponi per scoprire le infezioni da Covid in Italia varia ogni giorno da 100mila a circa 300mila unità. Ma ci sono anche casi di tamponi fantasma o scambi di persona. Striscia la notizia ne ha scovati diversi, grazie alle segnalazioni: c’è una studentessa che si è registrata per un test, non si è poi presentata, ma il giorno successivo ha ricevuto comunque l’esito: "Per fortuna negativo!" racconta.

C’è poi chi ha ricevuto via sms l’esito di un test di un parente deceduto da oltre un mese. E poi c’è il caso di Anna Maria: avere lo stesso cognome di un’altra donna, che però si chiama Annamaria, ha portato a ricevere l’esito di un test che però lei non ha mai fatto e per il quale non si è nemmeno mai registrata. Altre persone invece hanno ricevuto un esito che riportava una data sbagliata rispetto al giorno in cui si è realmente fatto un tampone.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY
03 marzo 2021

Leggi anche

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154