MEDIASET PLAY

Sharon Stone: "Dopo l'ictus, Hollywood mi ha dimenticata"

L'attrice statunitense, 61 anni, racconta la sua esperienza dopo l'emorragia cerebrale che la colpì nel 2001: "Sono stata trattata in modo crudele"

Condividi
"Ero una delle donne più famose e amate al mondo, poi all’improvviso tutti sembravano essersi dimenticati di me". Sharon Stone, 61 anni, racconta a Variety la sua esperienza dopo l'icuts che l'ha colpita nel 2001.

"Ho dovuto ripensare alla mia carriera, ho perso il mio posto a Hollywood", dice l'attrice statunitense, "ero la stella più hot e mi sono sentita come se mi avessero tolto l’identità". Dopo il ricovero e la riabilitazione, Stone ha partecipato a decine di altri film, come Basic Instinct 2, Alpha Dog e The Disaster Artist. Dal nostro archivio Play Cult rivediamo quando nel 1993 fu ospite dei Telegatti per premiare Alberto Castagna.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
22 luglio 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154