Pomeriggio Cinque

Catalogo
Dirette Tv
Cerca
Pomeriggio Cinque

IL CASO

La testimonianza della guardia giurata che segnalò Denise Pipitone

A Pomeriggio Cinque, parla la guardia giurata che segnalò e riprese la bambina che potrebbe essere la piccola Denise

Condividi
"Parlava in italiano e mi chiese ‘a pizza". A Pomeriggio Cinque le parole di Felice Grieco, la guardia giurata che segnalò e fece il video alla bambina che probabilmente era Denise Pipitone, a poche settimane dalla scomparsa.

"Era lunedì 18 ottobre, fui invitato dal direttore ad allontanare questo ragazzino che schiamazzava con una piccola fisarmonica, erano un gruppetto di rom" racconta Grieco. "Io allontanandolo lo seguii, appena svoltato l'angolo della banca vidi un'altra donna con questa bambina troppo incappucciata secondo il mio parere. Da lì ho subito notato una forte somiglianza. Appena mi sono reso conto che potesse trattarsi di Denise ho iniziato a pensare a cosa fare".

La guardia ha provato a chiedere aiuto alle autorità: "Il 113 disse di non fermarla perché sul posto stava arrivando una volante e avrebbero verificato loro. Il gruppetto era gestito da un uomo, sono stati chiamati proprio nell’attimo in cui la bambina si stava per alzare per venire in rosticceria con me a prendere una pizzetta".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY INFINITY MAGAZINE
09 aprile 2021

Leggi anche

Video

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154