Catalogo
Dirette Tv
Cerca

CRONACA

Neonato con lesioni, il padre si sarebbe finto medico

A Pomeriggio Cinque le ultime notizie sulle condizioni del neonato con ustioni e lesioni sul corpo

Condividi
"Abbiamo avuto una richiesta di soccorso per un parto imminente in casa, il 12 marzo. Abbiamo inviato un’ambulanza medicalizzata a casa della paziente, la quale già aveva partorito, quando è arrivato il sanitario". A Pomeriggio Cinque nella puntata di venerdì 19 marzo, la testimonianza del responabile del 118 dell'ospedale Santobono di Napoli.

La signora si è rifiutata, insieme al marito, di andare in ospedale adducendo motivi religiosi. L’abbiamo forzata. Quando ha sentito l'ospedale non si faceva nemmeno avvicinare più perché diceva". La donna avrebbe opposto resistenza: "Non mi toccate. Io non ho bisogno di cure. Perché io sto bene. Io ho fatto altri figli". Il responsabile del 118 aggiunge: "La moglie non ha voluto firmare il ricovero, ha firmato il marito dicendo di essere un operatore del Policlinico".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
19 marzo 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154