Catalogo
Dirette Tv
Cerca

CRONACA

Macerata, prete paragona aborto a pedofilia: "Non volevo offendere nessuno"

L'inviata di Pomeriggio Cinque riesce a parlare con don Andrea, il prete al centro delle polemiche per le sue frasi durante l'omelia

Condividi
"Non ho detto che l'aborto è più grave della pedofilia. L'unica cosa è che non volevo offendere nessuno, se qualcuno si è offeso mi dispiace, chiedo scusa a tutti. Intendevo che l'aborto è una cosa grave, tutto qua. Perché l'ho paragonato alla pedofilia? Perché è grave uguale". L'inviata di Pomeriggio Cinque Cristina Battista riesce a parlare con don Andrea, il prete di Macerata protagonista di una controversa omelia.

Il prete avrebbe paragonato l'aborto alla pedofilia, facendo intendere che il primo è più grave del secondo. Le parole sono state riprese sono diventate virali sui social network, scatenando la reazione dei fedeli. Barbara d'Urso lo invita in diretta per spiegare cosa intendeva dire.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
06 novembre 2020

Leggi anche

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154