Catalogo
Dirette Tv
Cerca

SPETTACOLO

Lara Lugli, pallavolista non pagata perché incinta

A Pomeriggio Cinque la vicenda della pallavolista senza stipendio per essere stata incinta

Condividi
“Hanno paragonato una gravidanza a un danno che io ho arrecato alla società”. Nella puntata di Pomeriggio Cinque di giovedì 11 marzo, la pallavolista Lara Lugli racconta che le hanno tolto lo stipendio perché incinta.

"Due anni fa ho firmato un contratto con questa società. Rimango incinta e lo comunico alla società. Nel nostro contratto c'è una clausola che se una giocatrice rimane incinta il contratto si dissolve. Io ho reclamato alla società il mese precedente" racconta l'atleta. "Non ho chiesto per cui non mi spettasse, ho chiesto quello per cui ho lavorato".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
11 marzo 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154