Catalogo
Dirette Tv
Cerca

DIBATTITO

Giovanni Ciacci: "A Sharm el-Sheikh per il corridoio Covid free"

Nello studio di Pomeriggio Cinque Ciacci spiega perché era in Egitto, a lavorare per i tour operator

Condividi
"A Sharm è stato fatto il primo esperimento di un corridoio Covid-free. Tu parti da casa, se il tampone all'aeroporto è negativo ti fai la vacanze, e durante la vacanza vieni tamponato due volte, e il tampone te lo fanno anche al rientro: tutto a spese dei tour operator". Nello studio di Pomeriggio Cinque nella puntata di lunedì 22 marzo Giovanni Ciacci spiega perché è andato in Egitto, a Sharm el-Sheikh.

"Ero lì per lavoro, per moderare un convegno", si giustifica l'opinionista, criticato per aver viaggiato nonostante le restrizioni. "Io non credo nell'efficacia del corridoio covid free, credo solo nell'efficacia di una seria campagna di vaccinazione", interviene Vladimir Luxuria.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
22 marzo 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154