Catalogo
Dirette Tv
Cerca

CRONACA

Femminicidio a Lecce, gli amici di Sonia Di Maggio: "Il mondo mi è caduto addosso"

A Pomeriggio Cinque parlano gli amici di Sonia Di Maggio, ragazza uccisa a Lecce dal suo ex fidanzato

Condividi
"Quando ho letto l’articolo e ho letto nome e cognome il mondo mi è caduto addosso". A Pomeriggio Cinque parlano due amici di Sonia Di Maggio, la ragazza uccisa a Lecce dall'ex fidanzato per gelosia.

“Siamo due amici, io ieri sera ho ricevuto un messaggio dalla mia ragazza, che è qui accanto a me, che diceva che Sonia è morta. In un primo momento non pensavo che fosse lei" racconta Roberto. "L’ho conosciuta nel 2013 tramite una mia ex compagna". Infine denuncia: "Un messaggio da parte di tutti i nostri amici: siamo nel 2021 e ancora oggi ci sono queste violenze contro le donne".

Sonia Di Maggio stava tornando a casa con il suo nuovo fidanzato Francesco. Si erano conosciuti da poco sui social. Ad un certo punto è comparso Salvatore Carfora, 39 anni, con cui aveva avuto una relazione. Lei lo aveva lasciato e lui non poteva accettare che avesse iniziato un’altra storia. Una ventina di coltellate al collo le sono state letali, pare abbia voluto fare da scudo con il corpo per difendere il fidanzato.
L’uomo è stato trovato e avrebbe confessato. Aveva dei disturbi psichici.

A Pomeriggio Cinque parla anche la mamma di Francesco: "Il suo ex non ha accettato".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
02 febbraio 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154