Catalogo
Dirette Tv
Cerca

CRONACA

Denise Pipitone, in Russia una ragazza rapita cerca i genitori

A Pomeriggio Cinque le parole di Olesya Rostova, ragazza che sta cercando i genitori e che potrebbe essere Denise Pipitone

Condividi
“Già quando avevo cinque anni avevo capito che ero sola e che aspettavo i miei genitori ma consideravo che quella nomade non era la mia mamma e pensavo che no, non è lei, non è la mia mamma”. A Pomeriggio Cinque l’appello alla tv russa di Olesya Rostova, ragazza che sta cercando la madre naturale, raccontando di essere stata rapita da una donna di etnia Rom quando era ancora piccola e di aver poi trascorso diversi anni in orfanotrofio.

“Mi ricordo che mi trattavano con rispetto e sul treno la donna mi chiese: dove vai con questo treno? Ho risposto a casa. La mattina dopo siamo arrivati nella loro casa e sono rimasta con loro. Ricordo con certezza che sono rimasta per tutto l’inverno insieme a loro” racconta la ragazza, e aggiunge: “Probabilmente mi hanno rapita e mi hanno fatto chiedere l’elemosina”.
31 marzo 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154