Pomeriggio Cinque

Catalogo
Dirette Tv
Cerca
Pomeriggio Cinque

L'APPELLO

Daniela, malata di tumore, fa un nuovo appello alla madre dopo l'aiuto negato

Daniela Simoni, nata il 26 marzo 1973 e colpita da una forma aggressiva di tumore, cercava la madre per curarsi ma lei le nega l’aiuto

Condividi
"Spero che questa donna rivedendomi possa cambiare idea". A Pomeriggio Cinque Daniela Simoni, nata il 26 marzo 1973 nell’Ospedale Sant’Anna in provincia di Como, fa un nuovo appello alla madre per guarire da una forma aggressiva di tumore. La cura esiste, ma serve la mappatura genetica del genitore. "Basterebbe un prelievo di sangue in forma anonima che potrebbe dare origine a una terapia che potrebbe curare questa forma di tumore" aveva spiegato a Pomeriggio Cinque il 23 febbraio.

La madre sarebbe stata trovata, ma si sarebbe rifiutata di fare il prelievo: "Non c’è giudizio, voglio ripartire ottimista. Ha avuto del tempo per pensarci e quindi io sono convinta che dentro di sé potrà rimettere in discussione questa sua decisione e se così fosse già la ringrazio anticipatamente" racconta Daniela, e spiega: "Il tribunale si occuperebbe di ogni cosa, quindi del modo di fare il prelievo a questa signora e questo prelievo non verrebbe inviato direttamente a me ma in via strettamente anonima. Così io potrei metterlo a disposizione dei medici per impostare questa cura sperimentale. Spero che questa vicenda si chiuda come le belle fiabe".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY INFINITY MAGAZINE
26 aprile 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154