Catalogo
Dirette Tv
Cerca

CRONACA

Abruzzo, Marco Marsilio: "Non è una sfida al governo"

In collegamento con Pomeriggio Cinque il presidente della regione Abruzzo difende la sua decisione

Condividi
"Ho anticipato di due giorni perché non sono due giorni qualunque: sono il ponte dell'Immacolata, per un commerciante fanno la differenza. A fronte di un miglioramento dei dati e dei numeri, ho preso questa decisione". In collegamento con Pomeriggio Cinque il presidente della regione Abruzzo Marco Marsilio spiega perché ha anticipato di due giorni il passaggio della regione dalla zona rossa a quella arancione.

"Il governo vuole impugnare la mia decisione nel giorno stesso in cui ci sarebbe il via libera stesso dell'esecutivo", aggiunge Marsilio, "io non l'ho voluto mai sfidare, ho sempre collaborato, in particolare con il ministro Speranza: sono lo stesso che ha chiuso la regione con netto anticipo".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
08 dicembre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154