CALCIO

Napoli, ufficiale l'esonero di Carlo Ancelotti

Nonostante la vittoria sul Genk in Champions League, la società ha sollevato il tecnico dall'incarico di responsabile tecnico

Condividi
Carlo Ancelotti non è più l'allenatore del Napoli. Nonostante la vittoria per 4-0 sul Genk e la matematica qualificazione agli ottavi di finale di Champions League, la società ha comunicato l'esonero del tecnico, con la speranza di poter dare una svolta a una stagione segnata da alti e bassi, soprattutto in campionato.

"La Società Sportiva Calcio Napoli ha deciso di revocare l'incarico di responsabile tecnico della prima squadra al signor Carlo Ancelotti - si legge nella nota del club - Rimangono intatti i rapporti di amicizia, stima e rispetto reciproco tra la società, il suo presidente Aurelio De Laurentiis e Carlo Ancelotti".

Lo stesso Ancelotti, in conferenza dopo il match di Champions League, aveva parlato di un incontro con De Laurentiis previsto per mercoledì 11 dicembre, salvo poi anticipare il colloquio che ha sancito la separazione.

Sulla panchina del Napoli, sarebbe già pronto a subentrare Gennaro Gattuso.

Qui sopra è possibile rivedere l'incontro tra Ancelotti e il duo comico Pio e Amedeo, in onda durante la seconda stagione di Emigratis. All'epoca l'allenatore di Reggiolo era alla guida del Bayern Monaco.

Con un tweet Ancelotti ha ringraziato la squadra e la dirigenza: "Forza Napoli sempre".
10 dicembre 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154