Catalogo
Dirette Tv
Cerca

MEDIASET HA A CUORE IL FUTURO

Approfondimenti

Il tema del gioco è stato protagonista di varie trasmissioni

Condividi
Alfonso Signorini: "Più trenini, pupazzi, bambole e compagni di gioco"
Dallo studio di GFVIP, il conduttore lancia la campagna di sensibilizzazione promossa da Mediaset sull'importanza dell'uso dei giochi per i più piccoli.

Le Iene: "Giocare è una cosa seria"
Alessia Marcuzzi e Nicola Savino promuovono la campagna istituzionale di "Mediaset ha a cuore il futuro".

A Studio Aperto si parla della nuova campagna dedicata all'infanzia
Emanuela Confalonieri, Docente Psicologia dell'Educazione, Università Cattolica di Milano, sottolinea l'importanza del gioco per la crescita e lo sviluppo dei bambini, in chiave di benessere.

A Mattino Cinque: L'importanza del gioco per i bambini a casa
Con Sabrina Scampini e Camillo Mazzola si discute della necessità di stimolare i bambini, chiusi in casa durante la pandemia, e inventare per loro giochi costruttivi.

Stasera Italia: Giocare per raccontarsi e crescere
Giovanni Clementoni, AD di Clementoni sottolinea come la pandemia abbia portato i bambini verso una situazione anomala di isolamento, dove ancora di più diventa importante l'aspetto espressivo e relazionale legato al gioco: "Mentre gioca, un bambino si racconta, interpreta, segue delle regole e, così facendo, cresce."

TG4: L'importanza del gioco per i nostri bambini
In questo difficile periodo, costretti per molto tempo in casa, il gioco in famiglia diventa una medicina per i più piccoli, ma non solo per loro...

A Mattino Cinque la campagna "Giocare è una cosa seria"
In collegamento telefonico Marco Schiavon, Brand & Communication gruppo Chicco, sottolinea l'importanza del gioco stimolante: soprattutto in emergenza sanitaria, i genitori si sono trovati a confrontarsi a lungo con i propri figli. Il gioco diventa strumento di crescita, intrattenimento e relazione.

Studio Aperto: Il gioco come forma di crescita
"Imparare attraverso il divertimento è il modo migliore per ampliare le proprie capacità" ci raccontano Federica Iezzi di Lizzani Group, Maurizo Cutrino di Assogiocattoli e Amedeo Giustini di Prenatal.
"Per favore, riapri i negozi di giocattoli"
A Mattino Cinque, l'appello di un bambino al premier Giuseppe Conte.

Nuova vita ai giocattoli rotti
Guido, l'aggiusta-giocattoli del Natale sistema i giocattoli rotti per passione. E un'associazione che aiuta donne in difficoltà e i loro bambini li manda ai bambini di tutta Italia.
29 ottobre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154