Catalogo
Dirette Tv
Cerca

cronaca

Olesya Rostova incontra la sua vera madre?

Mattino Cinque mostra un frammento della trasmissione della tv russa in cui, stasera, si svelerà, forse, l'identità della giovane Olesya Rostova

Condividi
Olesya Rostova è davvero la piccola Denise Pipitone, rapita a Mazara del Vallo, in Sicilia, nel 2004? Cresce minuto dopo minuto l'attesa per la comparazione del dna tra la ragazza russa, che avrebbe 20 anni e che ha dichiarato di essere stata rapita da piccola da una famiglia di zingari, e Piera Maggio, madre della piccola Denise.

Alcuni segnali, delle ultimissime ore, sembrerebbero però gettare un'ombra su questa ipotesi. Il primo è quello fornito dal conduttore del programma tv che per primo ha raccolto l’appello di Olesya, che poche ore fa (come potete vedere cliccando qui) ha postato sul suo profilo una foto con una ragazza. La donna, di nome Anastasia Nikulina Zhuchkova, potrebbe essere una delle possibili sorelle naturali di Olesya. Anastasia, dopo aver ascoltato il suo appello in tv, in cui chiedeva aiuto per trovare la madre naturale, si è fatta viva con i responsabili del programma tv (di cui si attende ancora, forse questa sera, la messa in onda con la rivelazione dela compatibilità tra il Dna di Olesya e quello di Piera Maggio).

Un’altra doccia fredda per Olesya era arrivato sempre nel corso della trasmissione (di cui è trapelato il frammento che potete vedere in alto). Una donna, Valentina, è arrivata in studio perché convinta che Olsya possa essere la figlia scomparsa da anni e al momento del suo arrivo la ragazza sembra sbilanciarsi, dicendole “ciao mammina”. “Io credo sia davvero mia madre”, ha risposto alla domanda del conduttore. Ma quando viene letta in diretta l’analisi della compatibilità del Dna tra le due donne, scoppia il gelo: “La possibilità che Valentina sia la madre di Olesya – spiega un’inviata referto medico alla mano - è dello 0%”.

Olesya, visibilmente delusa, spiega che la famiglia di zingari che l’avrebbero rapita forse pensavano già ad un marito per lei. E poi ha aggiunto: “Se mi comportavo bene erano davvero gentili con me, io sono stata felice di essere stata portata altrove, chi mi ha accolto mi ha ridato una seconda vita”.

Olesya dunque non è figlia di Valentina, ma lo è forse di Piera Maggio e si chiama dunque Denise Pipitone? Tutta Italia è in attesa di conoscere l’esito degli esami del sangue sulla ragazza e soprattutto della comparazione del dna, che dovrebbero essere poi girati immediatamente alla procura di Marsala. La trasmissione della tv russa che sveli l’arcano, almeno di clamorosi riinvii dell’ultima ora, dovrebbe andare in onda questa sera.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
07 aprile 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154