Catalogo
Dirette Tv
Cerca

CRONACA

AstraZeneca, Crisanti: "Trasparenza o la gente non si vaccinerà"

Il microbiologo a "Mattino Cinque": "Servono verifiche approfondite e la fiducia dei cittadini"

Condividi
Per Andrea Crisanti è stato giusto lo stop dell'Aifa alla somministrazione dei vaccini AstraZeneca: non è particolarmente preoccupato per i decessi sospetti registrati, ma ora bisogna fare chiarezza. "In caso di sospetto penso debba valere il principio di precauzione, è una procedura normale a tutela di tutti quanti e dovrebbe rassicurare tutti il fatto che ci siano queste procedure", commenta il microbiologo dell'Università di Padova, in collegamento a Mattino Cinque.

Quello che serve ora, secondo Crisanti, è che si approfondisca la questione e ci sia trasparenza nei confronti dell'opinione pubblica: "Le persone", avverte l'esperto, "per tornare a vaccinarsi devono avere fiducia".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
16 marzo 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154