MEDIASET PLAY

Marco Carta, le motivazioni della sentenza per il furto delle magliette

Le motivazioni della sentenza per l'assoluzione di Marco Carta per il furto delle magliette alla Rinascente di Milano

Condividi
Il giudice Stefano Caramellino parla della sentenza di assoluzione per il furto alla Rinascente di Milano che coinvolge Marco Carta: "Il movente dichiarato da Fabiana Muscas, consistente nel volere fare un regalo di compleanno a sorpresa a Marco Carta, corrisponde a una eventualità non certo remota né congetturale, bensì oggettivamente riscontrata nel caso concreto, poiché coerente con l’effettiva data di compleanno di Marco Carta (21 maggio), dieci giorni prima del fatto".

La testimonianza rilasciata dal vigilante, di ammissione del furto da parte dei due, è giudicata "gravemente inattendibile". Il giudice sostiene che "l'intera redazione del verbale, abbia avuto un imperfetto controllo", considerando la lunga giornata di lavoro alle spalle.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY
19 novembre 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154