POLITICA

Vaccini, Laura Boldrini: "Sospensione dei brevetti se continuano i ritardi"

In collegamento con Live - Non è la d'Urso l'intervento della deputata del Partito democratico

Condividi
"Se le case farmaceutiche non ci fanno avere i vaccini, ebbene noi dobbiamo fare in modo che questo accada, che ci siano gli accordi con le aziende per produrli, ed eventualmente la sospensione dei brevetti, perché prima c'è la salute e poi c'è il profitto delle case farmaceutiche ". A Live - Non è la d'Urso nella puntata di domenica 14 marzo l'intervento di Laura Boldrini.

"Sull'obbligatorietà di vaccinare il personale medico sanitario non ci siamo ancora arrivati, io personalmente sarei d'accordo", dice la deputata del Partito democratico, "i vaccini salvano vite umane, noi ogni giorno da settimane abbiamo 300-400 morti per questo terribile covid, quindi i vaccini sono la garanzia della sicurezza".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
14 marzo 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154