L'INTERVISTA

Guendalina Tavassi: "Volevo dare forza a tante donne"

L'ex gieffina è stata vittima di revenge porn dopo che qualcuno ha hackerato il suo cellulare

Condividi
L'ex concorrente del Grande Fratello Guendalina Tavassi racconta a Live-Non è la d'Urso il reato che le ha sconvolto la vita: il suo cellulare è stato hackerato e le sono stati rubati video intimi che sono poi stati diffusi online.

Guendalina Tavassi invia un videomessaggio a Barbara d'Urso per spiegarle come sta affrontando la situazione: “Io sono sempre stata forte. Volevo parlarne per dare forza a tante donne. Vorrei spiegare a tutte le persone che scrivono cattiverie che io in televisione ci andavo anche prima di questa tragedia. Voi ed io non abbiamo fatto nulla di male. Si deve vergognare chi ha violato la mia privacy. Vestitevi di un sorriso e fate finta di nulla".

A sorpresa, Guendalina interviene anche in diretta per dare supporto al marito Umberto: “Devo cercare di far riprendere anche lui. Lui non riesce a capire la cattiveria delle persone. Vogliamo aiutare tante altre persone vittime come me. Sono qui per tutte le donne che hanno subito questo tipo di violenza".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
30 novembre 2020

Leggi anche

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154