Catalogo
Dirette Tv
Cerca

PERSONAGGI

Perché Alessia Marcuzzi non era a Le Iene

La conduttrice del programma di Italia 1 spiega perché martedì 27 ottobre non era in studio

Condividi
"Come sempre, appena arrivata agli studi di Cologno, ho effettuato il test rapido tramite pungidito. L’esito era positivo. Così mi sono sottoposta ad un test antigenico tramite tampone, e da questo fortunatamente ho avuto esito negativo. A questo punto per prassi aziendale ho dovuto comunque abbandonare gli studi, in attesa del molecolare". Con un post su Instagram Alessia Marcuzzi spiega perché non è potuta essere nello studio de Le Iene a condurre la puntata di martedì 27 febbraio accanto a Nicola Savino.

È la seconda volta in due settimane che la conduttrice risulta positiva al test. "Spero di risultare nuovamente negativa come l'ultima volta", ammette sui social network, "lo so che sembra tutto molto complicato. Anche a me". La volta precedente il test aveva dato un esito poco chiaro e per precauzione la conduttrice è rimasta a casa, dove si è isolata dal resto della famiglia. E si è collegata in diretta con Le Iene dal bagnetto di casa.
14 ottobre 2020

Leggi anche

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154