Le Iene

Catalogo
Dirette Tv
Cerca
Le Iene

L'INTERVISTA

Malika cacciata di casa dopo il coming out: "Mi sento a pezzi"

La iena Veronica Ruggieri incontra Malika, la ragazza che è stata cacciata di casa dai genitori dopo aver fatto coming out: "Per loro non è naturale"

Condividi
“Mi sono ritrovata a 22 anni da sola. E adesso che faccio?”. Queste le parole di Malika, una ragazza di Castelfiorentino (Firenze) cacciata di casa dai genitori dopo aver fatto coming out. La ragazza prova a raccontare la sua storia a la iena Veronica Ruggieri.

“Sono tanto attaccata alla famiglia. Li ho sempre visti farsi in quattro per me. Non mi hanno mai voluto far giocare a pallone perché è uno sport da maschi e poi sarei diventata in un certo modo. Pensano che donna con donna non è naturale”, confida Malika e poi parla di come hanno reagito i suoi amici al suo coming out, “La prima persona con cui ne ho parlata è stata la mia migliore amica. Non mi hanno fatto sentire diversa, non mi sono sentita fuori luogo".

"Ho deciso di scrivere una lettera ai miei genitori dicendogli che ero la stessa persona di sempre”, racconta la ragazza tra le lacrime. Dopo aver lasciato una lettera alla madre in cui le raccontava la sua relazione con una ragazza, Malika ha avuto come risposta solo una serie di messaggi vocali con offese omofobe e pieni di odio e non ha più rivisto sua madre.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY INFINITY MAGAZINE

14 aprile 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154