Catalogo
Dirette Tv
Cerca

ANTICIPAZIONI

Le Iene, Matteo Renzi risponde sul caso Khashoggi

Nella puntata di venerdì 26 marzo de Le Iene, il Senatore Matteo Renzi risponde a Roberta Rei sul caso Khashoggi

Condividi
Nella puntata di venerdì 26 marzo de Le Iene, in prima serata su Italia 1, il Senatore Matteo Renzi risponde a Roberta Rei sul caso Khashoggi: il giornalista saudita ucciso nell’ottobre del 2018 in circostanze misteriose, sembrerebbe a causa degli articoli pubblicati sul “The Washington Post”, con cui tentava di rompere l’indifferenza del mondo nei confronti della repressione nel suo paese d’origine.

Nel servizio il confronto su Bin Salman, il principe arabo entrato recentemente nelle cronache politiche italiane, dopo che, in una ormai nota intervista, Renzi – che siede nel board di una fondazione riconducibile proprio al principe arabo - si era rivolto a lui chiamandolo “my friend”, amico mio. Poche settimane fa gli Stati Uniti hanno de-secretato un rapporto esplosivo dell’Intelligence, in base al quale ad approvare l’operazione per uccidere Khashoggi sarebbe stato proprio il principe Bin Salman.

Ma non è tutto. Il principe arabo sarebbe anche uno dei principali fautori dell’offensiva saudita nella guerra dello Yemen, che l’ONU ha definito “La peggiore crisi umanitaria al mondo”. Nonostante ciò, Renzi, nella medesima intervista, aveva affermato anche “L’Arabia Saudita può essere la culla di un nuovo rinascimento”. La settimana scorsa la Rei aveva raccolto il lungo sfogo di Hatice Cengiz, la promessa sposa di Jamal Khashoggi, che, parlando dell’omicidio del suo compagno, aveva, tramite “Le Iene”, rivolto pubblicamente a Renzi una serie di domande, tra cui: “Davvero è più felice per questo lavoro, che da più importanza ai suoi interessi che alla libertà e ai diritti umani?”. L’inviata ha raggiunto il Senatore Matteo Renzi per porgli tutte le domande sul caso.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
26 marzo 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154