Le Iene

Catalogo
Dirette Tv
Cerca
Le Iene

LO SCHERZO

Aiello arrestato per narcotraffico: lo scherzo de Le Iene

Il cantautore di Cosenza è vittima dello scherzo di Nicolò De Devitiis, che fa leva sulla sua paura più grande: essere arrestato ingiustamente

Condividi
La paura più grande di Aiello è quella di essere arrestato ingiustamente: ed è per questo motivo che Le Iene, nella puntata di martedì 25 maggio, gli faranno credere di essere coinvolto in un maxi intervento dei Carabinieri contro il narcotraffico internazionale.

Un'azienda di scarpe contatta il cantautore affinché sponsorizzi il suo brand: Aiello si incontra con l'imprenditore e si lascia convincere dal progetto. Alcuni giorni dopo però, proprio quando si trova nello showroom per visionare il prodotto, arrivano i Carabinieri che portano via l'imprenditore e interrogano Aiello: "Il signore è un 'ndranghetista, ora stiamo facendo un'indagine da diversi mesi per spaccio di stupefacenti a livello internazionale: essendo colto in flagranza di reato, è in concorso di reato", gli comunicano i militari.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET INFINITY MAGAZINE
26 maggio 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154