CRONACA

Enzo Salvi e il suo pappagallo aggrediti a Ostia

Il comico romano si trovava nei pressi del parco di Ostia Antica quando uno sconosciuto ha colpito con una pietra il pappagallo e poi lo ha aggredito

Condividi
Enzo Salvi è stato aggredito da uno sconosciuto nei pressi del parco di Ostia Antica, dopo essere intervenuto per difendere il suo pappagallo Ara ararauna, colpito da una pietra lanciata dallo stesso uomo.

Il comico romano si trovava in via di Piana Bella per far volare il suo pappagallo Fly all'aperto. Quando il volatile si è posato su un palo, un uomo gli ha scagliato contro un sasso, colpendolo alla testa e facendolo cadere a terra: a quel punto Salvi, in compagnia di un amico, è intervenuto per difendere l'animale ma lo sconosciuto li ha aggrediti entrambi prima di scappare. Nel video qui in alto di Dalla parte degli animali il comico romano ci parlava del suo rapporto speciale con gli animali e ci faceva conoscere la sua famiglia allargata.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
30 giugno 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154