Catalogo
Dirette Tv
Cerca

ETIMOLOGIA

Cosa significa il termine greco da cui nasce il verbo leggere?

In latino si diceva "legere", un verbo affine a una costruzione greca molto particolare

Condividi

Da dove deriva il verbo "leggere"? A Chi vuol essere milionario? il concorrente Valerio Liprandi è alle prese con la sesta domanda della sua scalata, dal valore di 5mila euro: un quesito legato all'etimologia del verbo, che trova origine nel latino "legere".

Ma non è tutto, perché a sua volta questo termine trova affinità in un verbo greco, lego, al quale si assegna il significato di dire o raccogliere. La lettura andrebbe infatti intesa come una sorta di raccolta con gli occhi dei segni indicati attraverso le lettere, per poi andare a comporre le parole.


TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE

29 ottobre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154