IL CHIARIMENTO

Chiara Ferragni e la "bufala" del privée in pizzeria

Dopo la notizia pubblicata dal titolare di un locale di Caserta, arriva la smentita: "Uno scherzo di cattivo gusto"

Condividi
Prima la condivisione su Facebook della vicenda, poi la smentita. Ha fatto particolare rumore, nelle ultime ore, la notizia del privée che Chiara Ferragni avrebbe richiesto in una pizzeria di Caserta, venendo però rifiutata dal titolare del locale, che aveva poi riportato la notizia sui social: "Per noi i clienti devono essere trattati tutti allo stesso modo".

La vicenda aveva suscitato molto interesse, venendo subito ripresa dalle varie testate giornalistiche e dalla stessa influencer cremonese: "Non ho mai pianificato una cena a Caserta, ma quando succederà me la metta nel piatto la "bufala", perché quella è buona sempre (con o senza privée)".

Non è stato da meno neanche il marito Fedez, che ha immediatamente ironizzato: "Chiamo da Los Angeles (dove la coppia attualmente si trova, ndr) e stiamo cercando qualcuno che ci ospiti in un privée in una pizzeria di Caserta, fateci sapere ragazzi".

Infine il passo indietro dello stesso titolare della pizzeria: "Visto il clamore suscitato, ho ritenuto di dover approfondire la vicenda e ho appurato da fonte diretta che la telefonata di cui tanto si sta parlando sulla stampa non è stata effettuata né dalla signora Ferragni, né da nessuno del suo staff. Non era mia intenzione trarre vantaggi pubblicitari - di cui non ho certo bisogno - da quello che è risultato essere uno scherzo, per giunta di cattivo gusto".

Qui sopra è possibile rivedere le principali tappe che hanno portato Chiara Ferragni al successo.


TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
05 febbraio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154