MEDIASET PLAY

Assolto Marco Carta: "È come se oggi mi svegliassi da un brutto sogno"

Marco Carta è stato assolto dall'accusa di furto alla Rinascente di Milano. "È come se oggi mi svegliassi da un brutto sogno", scrive il cantante su Instagram

Condividi
"Non ho mai smesso di credere. È come se oggi mi svegliassi da un brutto sogno. Perché è questo che rimane, solo un brutto ricordo in via d’estinzione. Ringrazio tutte le persone che non hanno mai creduto neanche per un secondo alle cattiverie dette gratuitamente". Queste sono le prime dichiarazioni di Marco Carta dopo essere stato assolto per il furto di alcune magliette alla Rinascente di Milano avvenuto lo scorso 31 maggio.

Secondo il giudice del tribunale di Milano Stefano Caramellino il cantante "non ha commesso il fatto". Otto mesi di carcere e 400 euro di multa erano stati chiesti dal pm Nicola Rossato per Marco. Nella giornata del 31 ottobre, sono stati proiettati i video delle telecamere di sorveglianza del grande magazzino.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
31 ottobre 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154