MATTINO CINQUE

Vigilante condannato: "Sono una vittima"

A Mattino 5 la storia del vigilante condannato per aver ucciso un rapinatore

Condividi
"Facevo il mio lavoro" dice Stefano Salmoni il vigilantes di 42 anni, che, in collegamento con Mattino 5, si dice vittima di quanto accaduto. Il 14 maggio 2014 si trovava a lavoro nella filiale di Ostia (Roma) della Monte dei Paschi di Siena e proprio quel giorno dei rapinatori irruppero nella banca.

È stato condannato, dalla sentenza di primo grado, a due anni di reclusione per eccesso colposo di legittima difesa e al risarcimento alla famiglia del rapinatore. Nella clip in alto la testimonianza dell'uomo.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY
28 novembre 2019
Copyright © 1999-2019 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154