CRONACA

Taglio dei parlamentari: la proposta in aula

A Mattino Cinque l’analisi del disegno di legge per la riforma costituzionale

Condividi
Martedì 8 ottobre alla Camera è previsto il voto finale del disegno di legge costituzionale sul taglio dei parlamentari. Come spiega il servizio di Mattino Cinque, se il Parlamento darà il semaforo verde il numero dei deputati passerà da 630 a 400 mentre quello dei senatori da 315 a 200: gli eletti del popolo diventeranno 600, dai quasi mille di adesso.

"Si attendeva questa riforma da molti anni", dice Federico D’Incà, ministro per i rapporti con il Parlamento. Meno seggi ma anche meno spesa pubblica con un risparmio di 57 milioni di euro l’anno per le casse dello Stato.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
08 ottobre 2019
Copyright © 1999-2019 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154