CRONACA

Setta a Milano, la testimonianza di una vittima

A Mattino Cinque, il racconto di una ragazza entrata nella psico-setta di Milano all'età di soli 10 anni

Condividi
Era solo una bambina quando ha iniziato a frequentare una psico-setta, finita al centro di un'indagine per reati che vanno dalla riduzione in schiavitù alla violenza di gruppo. La sua testimonianza è andata in onda a Mattino Cinque: "Sono stata introdotta all'età di 10 anni da uno zio che già la frequentava e ci sono rimasta 12 anni".

La bambina parla anche del presunto capo di questa setta, un uomo laureato in farmacia, residente a Milano, il quale non poteva essere nemmeno nominato dalle adepte: "Lui decide tutto, chi puoi frequentare, dove puoi lavorare, quali ragazzi devono farlo divertire". Le donne cadute nella sua rete sarebbero tantissime: schiavizzate, plagiate, vittime di riti fatti di abusi, andati avanti per 30 anni fino a quando una di queste vittime ha presentato una denuncia nel 2018.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
14 ottobre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154