CRONACA

Roma, arrestati due sospettati per l'omicidio di Luca Sacchi

Il ragazzo è stato ucciso con un colpo alla testa giovedì 23 ottobre notte nel quartiere Appio Latino: i carabinieri hanno arrestato due sospettati

Condividi
I due presunti assassini di Luca Sacchi, il 24enne ucciso a Roma nel quartiere Appio Latino, nei pressi del parco della Caffarella, la notte di giovedì 23 ottobre con un colpo alla testa, sarebbero stati arrestati dalla polizia 24 ore dopo l'omicidio. L'ultim'ora viene letta in diretta a Mattino Cinque, e in trasmissione interviene il giornalista di Quarto grado Pierangelo Maurizio.

"Le notizie sono ancora frammentarie", sottolinea Maurizio, "la polizia intorno alle due di notte del 25 ottobre avrebbe arrestato due ragazzi italiani di 21 anni, del quartiere nordovest della città Casalmonastero. Avrebbe confessato colui che ha sparato: sarebbe stata una esecuzione. Il ragazzo sarebbe tornato sui suoi passi per spare il colpo fatale alla testa di Luca".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
25 ottobre 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154