Mattino cinque

Quando la violenza è all'asilo

A Mattino 5 i video sui maltrattamenti ad alcuni bambini in provincia di Isernia

Condividi
“Ti spezzo le dita delle mani”. Mattino Cinque mostra le immagini delle telecamere nascoste in un asilo in provincia di Isernia.

Violenze crudeli, documentate da centocinquanta episodi di maltrattamenti fisici e verbali registrati in soli venti giorni. Le maestre della Don Giulio Testa avevano istituito una vera legge del taglione in classe: i bambini erano costretti a farsi giustizia da soli, istigati a picchiare con forza i compagni: “Tiragli i capelli così se ne accorge”.

Alessandro Cecchi Paone, ospite a Mattino Cinque, commenta i video puntando il dito contro i direttori degli istituti: “vogliamo sapere i nomi. Non sono adatti a fare questo mestiere. È loro la colpa”. Le maestre sono state attualmente sospese e un intero paese è sotto choc per gli abusi subiti dai bambini.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
21 gennaio 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154