LUTTO

Philippe Daverio è morto a 70 anni

Storico dell'arte, professore e autore televisivo, è morto a Milano il 2 settembre

Condividi
Lo storico dell'arte, saggista, docente e autore televisivo Philippe Daverio è morto a 70 anni a Milano il 2 settembre a causa di un tumore. Ad annunciarlo, la regista e direttrice del teatro Franco Parenti Andree Ruth Shammah.

Nato nella regione francese dell'Alsazia nel 1949, Daverio si è trasferito in Italia per completare gli studi e a Milano ha aperto la sua prima galleria d'arte nel 1975. A metà anni Novanta è stato assessore alla Cultura per il comune di Milano, per poi diventare uno dei divulgatori di storia dell'arte più noti in Italia, grazie alla televisione e alla pubblicazione di numerose opere. Nel video qui in alto quando a Mattino Cinque parlava delle bellezze dell'Italia e della necessità di valorizzarle.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
02 settembre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154