logoloading

MATTINO CINQUE

Parlano gli avvocati della professoressa incinta del 14enne

Il caso di Prato fa discutere. I legali: “Non possiamo né confermare né negare l’esito dell’esame del dna”

Condividi
La notizia che arriva da Prato ha sconvolto l’Italia. Una donna 35enne, insegnante, ha avuto un figlio da un suo alunno, oggi 15enne ma che all’epoca dei fatti ne aveva 13.

Il test del dna ha confermato la paternità del ragazzino, figlio di una coppia di amici della donna. A Mattino Cinque parlano l’avvocato Nistri e l’avvocato Alfano, legali della donna: “Non possiamo né confermare né smentire l’esito del test del dna. Capiamo l’esigenza dei media e del mondo dell’informazione però è tuto secretato”.

Una risposta che fa storcere il naso a Federica Panicucci: la conduttrice prova a insistere ma gli avvocati sono irremovibili e allora interviene Alessandro Cecchi Paone: “Se non ci potete dire nulla, mi spiegate cosa ci fate qui?”.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
13 marzo 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154